Corruzione in Europa: regolamentare i conflitti d’interesse di parlamentari, giudici e pubblici ministeri deve essere una priorità

Pubblicato il XV° Rapporto Annuale del GRECO – Group of States against Corruption -, organo del Consiglio d’Europa istituito nel 1999 al fine di monitorare l’efficacia e l’effettività della legislazione anti-corruzione nei 49 paesi aderenti – 48 paesi europei e Stati Uniti d’America. Continua a leggere